Le regole del trucco: buon senso e autocritica al primo posto

Le regole del trucco? Considerando che ogni viso ha un suo “racconto” da esprimere, nulla è veramente obbligatorio: volete valorizzare solo l’intensità dello sguardo, ad esempio, puntando solo su questo in particolare? Fatelo, se vi sentite a vostro agio così.

Le regole del trucco: buon senso e autocritica al primo posto
Le regole del trucco: buon senso e autocritica al primo posto

Le regole del trucco perfetto

Preferite invece accentuare la carnosità delle labbra, affinchè diventino più evidenti, fino a farle diventare le protagoniste del vostro viso? Benissimo! Oppure pensate che occhi e bocca sono i punti focali del viso, sui quali è concentrato il vostro fascino e la forza psicologica? In questo caso, truccateli entrambi con la stessa intensità. 

Tra tutte le regole del trucco, insomma, la prima è il buon senso. La seconda è l’autocritica, la terza è avere a portata di mano i cosmetici giusti per un make up perfetto. Ecco un elenco dei (pochissimi) prodotti che a una donna non possono mancare.

Gli indispensabili per il make up

  • Un fondotinta, una crema colorata o una polvere compatta per migliorare e ravvivare il colorito della pelle;
  • Una matita scura, marrone o nera, per il contorno occhi;
  • Un ombretto chiaro e uno scuro (se scegliete quest’ultimo nei toni ambrati, potete usarlo anche come fard);
  • Un mascara automatico nero, possibilmente di buona qualità;
  • Una matita per le labbra della stessa tonalità del rossetto, o al massimo di un tono più scuro.

I prodotti che è meglio evitare

  • Ombretti e matite madreperlate, soprattutto quando si è sopra gli “anta”;
  • I mascara cosiddetti “allunga ciglia”;
  • Gli ombretti in pasta e quelli liquidi;
  • I matitoni ovali (molto difficile temperarli) e quelli con una mina troppo grassa;
  • I rossetti indelebili (almeno, non abitualmente);
  • I fard troppo madreperlati;
  • I mascara coloratissimi e quelli fluorescenti;
  • I rossetti che cambiano tonalità dopo l’uso;
  • Le matite a mina troppo dura;
  • I fondotinta madreperlati;
  • La cipria madreperlata;
  • I copriocchiaie troppo rosa, troppo chiari, troppo coprenti;
  • I rossetti in polvere (tendono a seccare le labbra, soprattutto con un clima freddo).

Seguimi su Facebook