Le profezie di Nostradamus per il 2022: cosa ci aspetta?

Un altro anno è passato. E viste le premesse, sappiamo tutti cosa aspettarci dal 2022; un momento per riflettere su ciò che abbiamo fatto, ciò che abbiamo realizzato e ciò che verrà dopo. Tuttavia, con lo stato attuale del mondo, l’incertezza è sicuramente una parte importante del nostro stato d’animo. Astrologi, numerologi e lettori di tarocchi hanno fatto le loro predizioni, ancora tutte da verificare, ma alla fine il più famoso tra loro già fece le sue quasi 500 anni fa. Parliamo ovviamente di Nostradamus.

Le profezie di Nostradamus

Una pandemia globale ha messo in pausa il mondo nel 21° secolo e il virus non sembra avere intenzione di fermarsi quando emergono nuove varianti. Questo ci ha fatto davvero chiedere: cosa ci riserverà il 2022, appena iniziato, secondo il filosofo, astronomo e astrologo francese, noto anche come Michel de Nôtre-Dame?

Ampiamente famoso per le accurate previsioni che scrisse nel suo libro “Les Prophéties“, una raccolta di quartine pubblicata nel 1555, Nostradamus ha fatto spesso profezie ampie e generiche; ecco perché è fondamentale rivolgersi ai suoi interpreti per avere un’idea più certa di ciò che si propone, soprattutto per il fatto che non danno indizi sulle date esatte in cui si verificheranno gli eventi che visualizza. Queste sono le sue profezie per il 2022, secondo gli esperti.

La morte di un leader politico.

La morte improvvisa del primo personaggio, sarà cambiato e ne metteranno un altro nel suo regno”. Per alcuni, questo segnala la scomparsa fisica di un importante membro della comunità politica internazionale. Alcuni ipotizzano, potrebbe essere Kim Jong-Un, il leader della Corea del Nord; per altri, la regina Elisabetta di Gran Bretagna; infine, altri suggeriscono che si parli di Joe Biden, attuale presidente degli Stati Uniti.

Effetti drammatici del cambiamento climatico

Come il sole, la testa sigillerà il mare splendente, il pesce vivo del Mar Nero quasi bollirà.” In questo senso Nostradamus ha visualizzato una tempesta solare di dimensioni senza precedenti, lo scioglimento dei poli e l’innalzamento del livello del mare. Inoltre, predisse violenti terremoti, inondazioni e gravissime siccità.

Profezie di Nostradamus: inflazione e fame

Così alto il prezzo del grano/Quell’uomo è agitato/Il suo prossimo da mangiare nella sua disperazione“. Poiché l’inflazione negli Stati Uniti è ai massimi degli ultimi quattro decenni, ci avverte che ciò creerà grandi turbolenze.

L’ascesa dell’IA

La Luna nel pieno della notte sopra l’alta montagna / La vede il nuovo saggio dal cervello solitario / Dai suoi discepoli invitati ad essere immortali / Occhi a sud. Mani nel petto, corpi nel fuoco.” Man mano che la tecnologia continua a progredire, aumentano le preoccupazioni sull’intelligenza artificiale. Man mano che più IA iniziano a prendere “coscienza“, le profezie ci avvertono che uno di loro diventa consapevole di sé e forse prende il controllo dei nostri sistemi. In un mondo in cui tutto è connesso a Internet, cominciamo a essere stanchi.

Tra le profezie di Nostradamus per il 2022, la caduta dell’Unione Europea.

I sacri templi dell’epoca romana rigetteranno le fondamenta della loro fondazione“. Chi si è dedicato all’interpretazione degli scritti del profeta francese, assicura che si riferisce all’Unione Europea e ne anticipa la distruzione, cosa che potrebbe essere iniziata con la Brexit e che si concluderà (sempre secondo l’interpretazione degli esperti) proprio quest’anno con il suo scioglimento.