Nel magico mondo di Isolo

Come migliorare l’ ambiente in modo facile ed economico

Non è mai troppo tardi per diventare “green“, non è nemmeno necessario spendere grandi cifre per contribuire a migliorare l’ ambiente. Anche se i mezzi a disposizione sono pochi, si ottengono ottimi risultati e tanta soddisfazione. Si possono ad esempio sostituire alcuni prodotti dannosi con altri più ecologici, così come ci sono cose che puoi fare in questo momento che fanno la differenza. Ecco cinque modi economici e facili da realizzare, per preservare il nostro pianeta dall‘inquinamento.

Come migliorare l' ambiente in modo facile ed economico
Come migliorare l’ ambiente in modo facile ed economico

Cammina di più se vuoi migliorare l’ ambiente

Anche se hai sostituito la tua auto con un modello ibrido, camminare è comunque meglio per migliorare l’ ambiente. Se vivi in una grande ​​città, non c’è modo più veloce per spostarti che a piedi. E pensa che la maggior parte delle volte, è persino più veloce dei trasporti pubblici. Se vivi in ​​una zona residenziale, cerca di guidare il meno possibile e usa di più la bici, il mezzo che sempre più persone negli ultimi anni tendono a usare.

Invece di andare al mercato due o tre volte a settimana, fai un elenco di tutto ciò di cui potresti aver bisogno e acquistalo in una volta sola. Oltre ai benefici ambientali del camminare, muovere di più il corpo può aiutarti a dormire meglio, ridurre i dolori articolari e fornire chiarezza mentale durante il giorno.

Limitare l’uso di di riscaldamento e condizionatore

Non far funzionare il riscaldamento e l‘aria condizionata è uno dei modi più semplici per risparmiare denaro e proteggere il pianeta. In estate, usa i ventilatori per rinfrescare il più possibile lo spazio in cui vivi. Tieni le tende chiuse durante la parte più calda della giornata. In questo modo, la tua casa rimarrà più fresca e potresti non aver bisogno di far funzionare l’aria condizionata così spesso e a lungo.

In inverno, cerca di limitare la frequenza con cui accendi il riscaldamento. Poiché il gas e l’elettricità sono entrambi costosi, prendi in considerazione l’installazione di pannelli solari. Se hai un budget limitato, prendi in considerazione il rifinanziamento dei prestiti con istituti di credito che offrono una varietà di opzioni per aiutare a ridurre i tassi di interesse e persino ad accorciare la durata del prestito.

Acquista prodotti riutilizzabili

I prodotti monouso sono quasi sempre realizzati in plastica. E anche se nel momento dell’acquisto potrebbero sembrare una buona idea, tutta la plastica che utilizzi, prima o poi, finisce nell’oceano o in una discarica. Puoi fare la tua parte acquistando solo prodotti riutilizzabili. Invece dei sacchetti di plastica, usa una (o più di una) robusta borsa lavabile per fare la spesa.

Invece di acquistare acqua in bottiglia, acquista un filtro per l’acqua. Ciò consentirà di risparmiare denaro e ti aiuterà anche a migliorare l’ ambiente.

Prodotti per la pulizia fai da te: come migliorare l’ ambiente sostituendo alcuni prodotti con aceto e bicarbonato

I detersivi per la casa sono pieni di sostanze chimiche nocive per l’ ambiente. Puoi facilmente sostituire il detergente per vetri acquistato in negozio con aceto bianco per pulire finestre e specchi. Invece di prodotti abrasivi per lavelli e vaschette a base di candeggina, usa del bicarbonato di sodio: i risultati saranno anche migliori, e senza danni per l’ambiente!

Se puoi, crea un orto

Puoi tagliare il conto della spesa, se coltivi gli ortaggi e e la frutta che consumi, evitando nel contempo pericolosi pesticidi, sia per l’ ambiente che per la tua salute. Se hai la fortuna di avere anche solo un fazzoletto di terra, un piccolo giardino o un terrazzo abbastanza spazioso, puoi facilmente coltivare ortaggi e frutta, ad esempio lattuga, pomodori, peperoni, melanzane, fagioli, frutti di bosco e perfino succosi e dolcissimi meloni.

Se vivi in ​​un appartamento, puoi comunque coltivare molte varietà di piante aromatiche (che dovresti comunque acquistare al supermercato, contenute in nocive vaschette di plastica) come il basilico, prezzemolo, timo, origano, rosmarino, menta, peperoncino e vari tipi di insalatine da taglio, in contenitori sui davanzali delle finestre.