Nel magico mondo di Isolo

Incontro tra Saturno e Plutone: un anno speciale per le stelle

Il 2020 inizia con un incontro tra Saturno e Plutone, due veri e propri “titani” che hanno fatto pressione per tutto il 2019, in modo da farci accettare (spesso con forza brutale) il confronto con la realtà, in particolare l’evoluzione del nostro mondo. Il punto esatto dell’incontro è avvenuto il 12 gennaio 2020, segnando l’inevitabile conclusione, il culmine di un drastico cambiamento che potrebbe trovarci pronti, finalmente, a prendere misure concrete per cambiare parecchie cose!

Incontro tra Saturno e Plutone: un anno speciale per le stelle
Incontro tra Saturno e Plutone:fonte Pixabay

Più iniziativa, coraggio e volontà

Alcuni aspetti planetari hanno fatto emergere in modo prepotente l’iniziativa, il coraggio e la buona volontà, aumentando nel contempo la nostra creatività e il desiderio di tirarci fuori dalla crisi con misure concrete e, perché no, anche con alcune idee geniali che riguardano questioni delicate da risolvere al più presto.

Quindi segnatevi queste date: 5 aprile, 30 giugno e 12 novembre, quando potremo contare sull’alleanza tra Giove e Plutone per agire! Questo duetto straordinario potrebbe, infatti, incoraggiare l’emergere di soluzioni creative, fuori dagli schemi, talmente radicali che potrebbero rinnovare completamente il panorama sociale. A condizione, però, che queste forze impetuose non vengano utilizzate per imporre azioni eccessive e offensive, intraprese senza possibilità d’appello.

Fortunatamente potremo contare sul sestile (20 febbraio, 27 luglio e 12 ottobre) tra Giove e Nettuno, per sollevare i dibattiti e guidarli in modi più ispirati dal bene comune, con sincera preoccupazione per la giustizia e persino l’altruismo.

Incontro Saturno Plutone, l’equilibrio

L’anno si chiude quindi con una nota costruttiva. Nel dicembre 2020 (il 21 del mese) Giove si unisce a Saturno per sigillare accordi duraturi fatti in buona coscienza! Questo cosa significa? In poche parole, l’anno inizia con una forte “spinta” verso l’equilibrio tra lassità  e abuso d’autorità, tra progressi prodigiosi e sterilità, tra falso idealismo e reale preoccupazione per il benessere collettivo!

Alcune convinzioni sono ben radicate, difficili da eliminare e seppellire per sempre. Lo scenario che lasciano intravedere le stelle, però, non è così difficile da realizzare se accettiamo (soprattutto da inizio 2020) di tracciare una linea sul passato tutti insieme!

Non potremo mai andare avanti, se volgiamo lo sguardo sempre al passato. È arrivato il momento di dare all‘umanità la possibilità di trasformare il mondo e i suoi difetti in una società umana degna di questo nome, in grado di evolversi tenendo anche conto delle realtà che ci circondano (ecologica, sociale, economica) senza negare il nostro desiderio legittimo di spostarci adeguatamente, in modo rapido, verso un mondo in cui ognuno avrà i suoi diritti!

Il mondo sta cambiando

Un’utopia? Fantascienza? Forse è solo un obiettivo da tenere bene in mente nel 2020, per evitare eccessive autorità e disconnessioni da ciò che è reale! Tutto è in discussione. Tutto è pronto per la revisione. Tutto ciò che abbiamo mai pensato o creduto sarà messo alla prova, e non sarà certo indolore! Alcune cose rimarranno le stesse, ma altre dovranno essere liberate, trasformate in parte, oppure eliminate radicalmente: il mondo intero, insomma, sta “cambiando”, che ci piaccia o no!.