Cibi di stagione: un pieno di salute per l’inverno

Cibi di stagione: un pieno di salute per l'inverno
Cibi di stagione: un pieno di salute per l’inverno

L’autunno è arrivato, cambia anche l’alimentazione. Quali sono i cibi di stagione benefici per la salute, da includere nella dieta? Dopo la calura estiva l’organismo deve essere purificato, ma va anche preparato ad affrontare l’inverno, dunque sono necessari alimenti ricchi di vitamine. Non serve assumere i vari integratori in vendita nelle farmacie, questi cibi “eletti” daranno al vostro corpo tutto ciò di cui ha bisogno.

I consigli dei nutrizionisti: ‘Cibi di stagione se vogliamo mantenerci in perfetta salute’

In questi giorni di passaggio stagionale, diversi esperti americani di nutrizione danno i loro preziosi consigli. La fondatrice della “Younkin Nutrition”, Lainey Younkin, spiega: “I cavoletti di Bruxelles hanno un particolare valore nutritivo, così come tutti i tipi di zucca, cavolfiori, broccoli, rape, pere e melograni.

Una vera e propria miniera di sostanze anticancerose, che andrebbero assunte regolarmente – prosegue – solo le zucche, ad esempio, contengono il 200% del fabbisogno di vitamina A giornaliero. Inoltre sono ricche di vitamina C, potassio, betacarotene e forniscono un apporto calorico molto basso. Potrebbero essere aggiunte in molte preparazioni, dalle minestre alle insalate autunnali, cotte al forno o alla griglia, nel risotto e nelle zuppe”.

Susan Bowerman, direttrice per “Herbalife”, consiglia anche i melograni: “Sono frutti carichi di potassio, vitamina A e antiossidanti e aiutano a prevenire le malattie cardiovascolari. Anche le rape sono benefiche per la salute, cariche di vitamina C e acido folico”.

Rispettare la stagionalità degli alimenti

I cibi di stagione (in questo caso quelli autunnali) puliscono il sangue e rafforzano le vie respiratorie, migliorano la grana della pelle e aumentano l’energia. In poche parole, rispettare la stagionalità degli alimenti ci permette di seguire un’alimentazione equilibrata e più sana; di conseguenza, aiuta il benessere e la salute del nostro organismo. In autunno non dovrebbero mai mancare sulle nostre tavole, se non vogliamo ammalarci nella stagione più fredda.

Via

Precedente Stitichezza: come combatterla con i rimedi naturali Successivo Per gli italiani in cucina vincono le nonne